L’Accademia di design Poliarte il 18 novembre alle ore 18,00 apre le porte per un evento speciale che vuole sensibilizzare sulla tematica dell’identità di genere e premiare la capacità e caparbietà dello studente Poliarte Davide Como.

Si tratta della proiezione del cortometraggio CRISALIDE scritto, prodotto e diretto da Davide Como,  studente del corso triennale di video design e cinema dell’Accademia di design Poliarte di Ancona. Il corto è il frutto di un processo formativo elaborato nell’anno 2017, come progetto d’esame di Comunicazione Multimediale sostenuto con il docente Paolo Monina, fotografo e art director. L’immagine di manifesto e locandina è un progetto ideato e progettato dalla studentessa Poliarte Ava Kerry, allieva del corso di Industrial design: “Sono stata felice di lavorare alla grafica promozionale di Crisalide. L’illustrazione vuole essere una rappresentazione immaginifica, quasi da favola, del miracolo che è la donna, delle sue capacità e delle caratteristiche che la rendono donna, vera, forte, reale, di anima e di carne, di tenerezza e risolutezza.”

Anche sulla colonna sonora è stato fatto uno studio particolareggiato: è infatti  originale, composta in esclusiva da Francesco Mosconi ed uscirà a novembre per l’etichetta Teseo Music.

Il tema del cortometraggio è quello della Crisalide, letteralmente stadio intermedio della metamorfosi della farfalla, una metafora dell’identità di genere. Tale argomento non è più un tabù, tuttavia, nonostante le numerose campagne d’informazione, ancora oggi vige molta confusione e stigmatizzazione, con conseguenti episodi di violenza.

E’ la prima volta che l’identità di genere viene raccontata ai piedi del Monte Conero, splendida cornice di Crisalide i cui fotogrammi scorrono a tratti lenti e poi veloci nella meravigliosa natura del promontorio a picco sul mare. 

 “Attraverso Crisalide desideriamo confrontarci, dialogare per conoscere e per far conoscere quanto sia complesso il processo della ricerca della propria identità, in particolare dell’identità di genere. Desideriamo raccontare le esperienze, i propri vissuti emotivi, cogliere le differenze ed i particolari del “paesaggio” – inteso come società – intorno a questo cammino, offrendo punti di vista multidisciplinari. Cercando di tollerare l’emotività intorno al “dubbio”, alle incertezze, al paradosso. In fondo siamo tutti delle Persone con un cuore ed una mente piena di vita, fatta di gioie e tormenti. Siamo tutti Crisalidi che aspettano il loro momento, per diventare Farfalle.” Sottolinea Davide Como, autore del corto.

“Il cortometraggio CRISALIDE è un evidente riconoscimento della qualità del lavoro svolto nel settore della formazione cinematografica dall’Accademia di design Poliarte, una delle realtà dal 1972 più attive a livello nazionale in tale ambito, in un contesto vitale come le Marche. Collaboriamo sin dall’attivazione del corso di video design con professionisti del settore del cinema ed animazione e facciamo rete; solo così riusciamo a conseguire i risultati raggiunti dai nostri studenti come DAVIDE COMO al quale va il mio sentito ringraziamento per la dedizione e l’entusiasmo dimostrati.” Dichiara il prof. Giordano Pierlorenzi, direttore dell’Accademia di design Poliarte di Ancona.